Estate, il diktat è mangiare "bene"

Le alte temperature invitano a maggiore cautela nelle abitudini e negli stili di vita

cibo buono salute
di Simona Tagliaferri

Milano 25 giugno 2020 – L’estate è arrivata e le temperature degli ultimi giorni non lasciano spazio a dubbi. E' allora il caso di iniziare già da ora a prepararsi a viverla nel migliore dei modi.

Ma come fare a trascorrere la bella stagione nel modo giusto ed evitare che le alte temperature giochino brutti scherzi alla nostra salute? Le regole ogni anno sono sempre le stesse: evitare di camminare nelle ore più calde, indossare abiti di colore chiaro, prestare attenzione ad areare bene gli ambienti, coprire la testa con un cappello, evitare gli sbalzi termici. Un occhio di cautela in particolare ai bambini e agli anziani, le fasce più fragili e soggette a rischi.

L’estate però può essere trascorsa non solo in sicurezza ma anche all’insegna del buon gusto. La dieta mediterranea in questo è maestra. Ed allora perchè non riprodurre qualche ricetta in cui gustoso e salutare sono in armonia.

Insalata di farro

Dosi per 4-6 persone

  • 500 gr di farro perlato
  • 150 di tonno sott’olio
  • 10 olive nere
  • 2 uova sode
  • Sale q.b.
  • 250 g pomodorini
  • 50 g rucola
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 limone
  • Pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa lavate il farro e lessatelo in abbondante acqua salata, facendolo bollire per circa 20 minuti (verificare i tempi di cottura sulla confezione).Dopo averlo scolato, conditelo con un filo d’olio e lasciatelo raffreddare in una ciotola capiente. Nel frattempo togliete l’olio in eccesso dalla confezione e unite il tonno alle uova sode. Schiacciate gli ingredienti con una forchetta. Lavate i pomodorini e tagliateli a pezzetti. Fate lo stesso con le olive nere. Unite tutti gli ingredienti e insaporite il composto con sale e pepe. Una volta che il farro si è raffreddato trasferitelo nella ciotola insieme agli altri ingredienti, aggiungete la rucola e condite il tutto con succo di limone e olio EVO. L’insalata di farro è pronta per essere servita in tavola.

Perché questa ricetta fa bene alla salute? Il segreto è negli ingredienti!

Farro

Ricco di vitamine B fa bene al sistema nervoso e aiuta il metabolismo di grassi e proteine. Ha proprietà antiossidanti e apporta all'organismo un prezioso contenuto di fibre e fosforo.

Olio EVO

Dall’ottima composizione nutrizionale apporta molti benefici all’organismo ma va consumato in piccole dosi. Grazie al suo contenuto di acidi grassi, è indicato nella prevenzione di malattie cardiovascolari e contribuisce a regolarizzare il livello di colesterolo nel sangue.

Pomodoro

Alimento base della dieta mediterranea fornisce una quantità considerevole di vitamina C, che si degrada in fase di cottura. È preferibile, perciò, consumarlo fresco. È un’ottima fonte di antiossidanti, potenzia il sistema immunitario, aiuta la funzionalità dell’intestino. Povero di calorie, ricco in minerali e oligoelementi ha grandi effetti remineralizzanti e dissetanti. Protegge dal pericolo di disidratazione ed è perciò assolutamente consigliabile nei mesi estivi.