Poliambulanza, la visita medica diventa online

L’istituto bresciano si dota di un nuovo servizio Smart Hospital. Triboldi: “Vogliamo offrire una soluzione alle persone che non hanno il tempo o la possibilità di recarsi nella nostra struttura"

poliambulanza visita medica online
di Simona Tagliaferri

Brescia, 15 giugno 2020 – La visita medica, così come tradizionalmente intesa, si trasforma. I pazienti hanno ora a disposizione un nuovo servizio per effettuare una visita con il loro medico di fiducia. È una nuova prospettiva, resa possibile dalla visita medica on-line, disponibile in Fondazione Poliambulanza. Il servizio inizialmente attivo per la Chirurgia Generale, Geriatria, Gastroenterologia ed Endoscopia, Chirurgia Vascolare, Cardiochirurgia, Neurologia, Neurochirurgia, verrà successivamente esteso ad altre specialità. Lo specialista e il paziente, ognuno senza spostarsi dall’ospedale e dalla propria abitazione, entreranno in contatto cliccando semplicemente un pulsante. Il limite della distanza viene risolto con l’uso delle moderne tecnologie.

Basterà utilizzare un dispositivo connesso ad internet (un cellulare, un tablet o un computer) per trovarsi subito faccia a faccia. Durante ciascuna sessione sarà possibile non solo dialogare con lo specialista ma anche condividere documenti e referti utili per la valutazione clinica, mantenendo sempre attivo il contatto e l’attenzione alla sfera umana del paziente. “La visita on-line chiaramente non può essere pensata come sostitutiva della classica visita medica – chiarisce Alessandro Triboldi, Direttore Generale di Fondazione Poliambulanza -,  che rimane indispensabile in tutte quelle situazioni in cui sia necessario un contatto fisico tra medico e paziente o l’utilizzo di specifiche apparecchiature o dispositivi medicali. Rappresenta, però, un importante strumento di supporto che semplifica la vita dei nostri pazienti”.

Il costo di una visita on-line ammonta a 70 euro e per prenotarla basta utilizzare l’App PRENOTING o accedere al sito MYPOLI.POLIAMBULANZA.IT, il portale di Poliambulanza dedicato ai pazienti dove è possibile prenotare visite, modificarle o cancellarle, e  usufruire del servizio per saltare la coda in accettazione. Su MYPOLI, inoltre, il paziente ha la possibilità di consultare, stampare ed eventualmente condividere con il proprio medico di base o specialista tutta la documentazione clinica prodotta in Poliambulanza (dal 2012), le immagini radiologiche (dal 2009) e richiedere la copia della cartella clinica relativa ad un ricovero effettuato in Poliambulanza.

Per registrarsi è sufficiente collegarsi all’indirizzo mypoli.poliambulanza.it, cliccare su “Registrati” e compilare i campi richiesti. Per accedere ai servizi “Documentazione clinica” e “Documentazione radiologica” è necessario avere il codice di sicurezza (PIN) che viene rilasciato una tantum in Poliambulanza agli sportelli di accettazione.