Reumatologia: al via sondaggio ANMAR sulla spondilite

In Italia si parla ancora poco di questa grave malattia che colpisce soprattutto i maschi.

Reumatologia al via sondaggio anmar sulla spondilite
di Fabrizio Fiorelli

Roma, 21 dicembre 2020 - Si chiama Spondilite Anchilosante ed è stata definita anche la “malattia dell’uomo che non può guardare il sole”. Colpisce soprattutto le persone di sesso maschile dopo i 25 anni. Si stima che solo nel nostro Paese i pazienti siano più di 40.000. Se non viene adeguatamente trattata determina un progressivo irrigidimento della colonna vertebrale con atteggiamenti in flessione obbligata del collo e impossibilità a flettere la colonna. Come per altre gravi malattie reumatologiche risulta fondamentale la diagnosi precoce e questa però non sempre avviene anche a causa della scarsa consapevolezza sulla patologia. ANMAR Onlus (Associazione Nazionale Malati Reumatici) e l’Osservatorio Capire promuovono il sondaggio “La tua spondilite anchilosante ieri e oggi”. L’obiettivo è comprendere come viene affrontata in Italia una malattia di cui si parla ancora troppo poco.

 

Clicca qui per partecipare al sondaggio

 

Il sondaggio on line è reso possibile con contributo incondizionato di Novartis.

Leggi anche: Reumatologia, contro l'interstiziopatia servono più diagnosi